Le otto competenze chiave

Le otto competenze chiave, strategia di Lisbona
2000-2010 (Raccomandazioni del consiglio e del parlamento europeo, seduta del 18/12/2006)

una combinazione di conoscenze, abilità e attitudini appropriate al contesto – come recita il testo europeo –  strumenti fondamentali ed ineludibili per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione – sempre citando dal testo ufficiale.
In ordine, non di importanza, ma come sono riportate:

1) comunicazione in madrelingua;
2) comunicazione in lingue straniere;
3) competenza matematica e competenze di base in scienze e tecnologia;
4) competenza digitale;
5) imparare ad imparare;
6) competenze sociali e civiche;
7) spirito di iniziativa e imprenditorialità;
8) consapevolezza ed espressione culturale.
®

Articoli recenti

Approfondimento filosofico sul pensiero di Carl Marx

L’economia politica era la passione intellettuale più importante per Marx. I suoi contributi sulla Gazzetta Renana si erano occupato di analizzare le questioni economiche dal punto di vista giuridico e politico. Nel 1844 Marx pubblicò il Manoscritto economico- filosofico e nel 1845 iniziò la collaborazione con Engels con il quale scrisse la critica della critica quindi si distaccò definitivamente dal pensiero politico hegeliano e in modo particolare da Feuerbach il quale aveva sviluppato una profonda critica della religione attraverso il concetto hegeliano di alienazione ( termine che deriva dal latino aliens cioè alieno) che si riferiva alla condizione per la quale un individuo all’interno del proprio luogo di lavoro, come la fabbrica, perdeva il valore della sua identità personale e veniva considerato come uno strumento o mezzo per la produzione. (si pensi all’approccio Taylor- Fordista che si basava sul metodo di lavoro tramite la catena di montaggio nel 1913).

  1. Discorso sul tema del coronavirus secondo il pensiero di Galimberti Commenti disabilitati su Discorso sul tema del coronavirus secondo il pensiero di Galimberti
  2. La pratica didattica nell’IRC Commenti disabilitati su La pratica didattica nell’IRC
  3. Politeaching: da prof a prof! Commenti disabilitati su Politeaching: da prof a prof!
  4. Improvviso educativo. Per una didattica “reidratante” Commenti disabilitati su Improvviso educativo. Per una didattica “reidratante”
  5. I legami sociali Commenti disabilitati su I legami sociali
  6. Wuhan — I francescani vi erano presenti da oltre 100 anni Commenti disabilitati su Wuhan — I francescani vi erano presenti da oltre 100 anni
  7. “Il ragazzo dai pantaloni rosa” Commenti disabilitati su “Il ragazzo dai pantaloni rosa”
  8. La città come luogo di educazione per l’individuo Commenti disabilitati su La città come luogo di educazione per l’individuo
  9. La scuola: luogo di trasmissione di cultura e crescita personale Commenti disabilitati su La scuola: luogo di trasmissione di cultura e crescita personale